Il Profiling è una tecnica investigativa con la quale identificare le caratteristiche principali della personalità e del comportamento dell’autore del reato, attraverso l’analisi dei crimini che ha commesso. Questa tecnica può essere utile agli investigatori per determinare caratteristiche sociodemografiche e la probabile area di residenza del reo e avvicinarsi alla sua identificazione o, qualora abbiano già un pool di sospettati, sfoltirne le fila. In questo articolo parleremo di Metodi di Profiling, partendo dal modello clinico dell’FBI e passando al modello statistico di David Canter (Scotland Yard).

Analizzeremo inoltre il primo esempio di moderno Profiling con il caso di Mad Bomber, il dinamitardo che ha terrorizzato New York dal ’41 al ’57.