Anche il criminale, come qualsiasi altro essere umano, vive calato all’interno di un determinato ambiente e e da esso viene influenzato. Le cause del crimine sarebbero quindi ascrivibili al contesto sociale, culturale e urbano in cui l’uomo vive.